Il mindset Agile

Agile non è una metodologia o un framework, bensì una filosofia culturale

Per spiegare cos'è l'Agile è spesso più facile partire dal dire cosa l’Agile non è: non si tratta né di una metodologia né un processo, tanto meno una pozione miracolosa per realizzare prodotti o gestirne il ciclo realizzativo. Si tratta di un mindset operativo, basato sul Manifesto Agile che ne esplicita i Valori e Principi, da cui derivano innumerevoli metodologie, framework e pratiche sviluppate nel corso degli anni.

Agile implica rapidità, leggerezza e facilità nel cambiamento, grazie ad una serie specifica di caratteristiche:

  • Sviluppo Iterativo e incrementale: il prodotto viene realizzato in unità incrementali sfruttando dei cicli brevi (poche settimane) chiamati iterazioni;
  • Coinvolgimento attivo degli stakeholder: in particolare il cliente è costantemente coinvolto, permettendo una costante verifica di quanto realizzando e fornendo feedback in merito;
  • Focus sul valore: a vari componenti da realizzare viene assegnata una priorità in base a esigenze degli stakeholder, rischi di sviluppo e opportunità di business. L’ordine risultante guida la pianificazione di sviluppo a breve/medio termine;
  • Tempo fisso: ogni iterazione ha una durata limitata di tempo, al cui interno un nuovo incremento del prodotto viene realizzato e consegnato;
  • Adattamento: l'obiettivo è quello di fornire gli opportuni strumenti per un adattamento continuo a necessità mutevoli;
  • Team: il team di sviluppo è attivamente coinvolto, ed ha una rilevante delega decisionale;
  • Centrato sulle persone: forte enfasi è posta su come le persone lavorino insieme, sviluppando relazioni sociali durature;
  • Sviluppo rapido e rilasci frequenti: permette di avere feedback veloci e di riallinearsi con le aspettative degli stakeholder;
  • Focus sulla qualità: la specifica degli aspetti di qualità, e le relative incombenze annesse, accompagna tutto il ciclo di sviluppo, consentendo di risolvere prima i difetti, riducendone l’impatto e il costo;
  • Disciplina: i membri del team sono chiamati ad essere fortemente concentrati sulle relative attività e rispettare il processo che essi stessi hanno contribuito a definire;
  • Semplicità: mantenere ogni cosa il più semplice possibile favorisce l’apertura al cambiamento.

L’obiettivo è, quindi, quello di soddisfare tutti gli stakeholder, creando il giusto bilanciamento con le esigenze e le aspettative annesse alla sostenibilità e validità del prodotto. Per questo motivo, è necessario avere una organizzazione che enfatizzi le capacità dei membri del team di prodotto, sottolineando la collaborazione, piuttosto che fare affidamento ad una formalizzazione gerarchica che tenta, invano, di garantire il successo dell’iniziativa con metodi burocratici e pochi inclini al cambiamento.

 

Read 77 times Last modified on Friday, 24 July 2020 15:03
More in this category: Le dimensioni del BIM »

About AgileBIM Conference

L'AgileBIM Conference è rivolta ai professionisti del mondo delle costruzione e vuole stimolare la discussione nell'approccio al management finalizzato a favorire la collaborazione e comunicazione.

Get In Touch

Copyright © 2020 AgileBIM.info. All Rights Reserved.

Search